I MARKETING TREND 2017 PER LE AZIENDE MEDIA E INTRATTENIMENTO

Quali saranno le sfide che metteranno a dura prova le aziende del settore media & entertainment in questo 2017? Quali saranno le priorità dei marketers che lavorano in questo ambito?

Se sei un executive nel settore M&E sicuramente la tua formula di successo è già radicalmente cambiata in questi ultimi anni. Lo sviluppo di contenuti che sappiano intrattenere i tuoi clienti e la ricerca di un’audience il più ampia possibile non sono più obiettivi sufficienti per garantire l’affermazione della tua azienda sul mercato.

Da semplici utenti a veri e propri fan, è questa la chiave di volta che permetterà alle aziende del M&E di distinguersi. Ma che cosa vuol veramente dire creare un “fan-centric business” e quali sono i suoi risvolti? Fare dei tuoi utenti dei fan ti porterà a sapere non soltanto chi davvero essi siano, ma anche cosa vogliono, come e tramite quale canale.

DIGITAL MARKETING E MULTICANALITÀ

Che i consumatori di oggi siano più consapevoli ed esigenti è ormai concetto risaputo. Il primo passo per creare una strategia di successo è rompere con il passato, riconoscendo alla cara e amata comunicazione di massa di aver calcato troppi palcoscenici. L’innovazione sta puntando i riflettori verso l’epoca della personalizzazione, del controllo e dell’interazione, un’epoca in cui l’estro e la creatività ne fanno da padrone. Questo è quello che si aspettano I consumatori, vogliono sentirsi parte di una community ed essere seguiti e ascoltati dalle aziende da cui acquistano. Parallelamente l’esplosione dei canali digital, sta creando innumerevoli opportunità di spunti interessanti: dalla personalizzazione dei messaggi in base alle caratteristiche di ogni cliente, alla segmentazione della comunicazione in base ad ogni target specifico, fino all’adattamento dei contenuti in base al dispositivo e canale di contatto utilizzato.

EMAIL

Mass Mailing? No, grazie. Ma l’email marketing rimane comunque un canale molto efficace, non a caso il 74% dei marketers del settore M&E ritiene che che sia di fondamentale importanza per il loro business (Fonte: 2015 State of Marketing). I canali digital hanno permesso di creare dei profili clienti molto più dettagliati e grazie a queste informazioni si vanno a strutturare degli email marketing flow personalizzati in base alle esigenze specifiche di ognuno di essi.

MOBILE

Il 61% dei marketers del settore M&E hanno integrato una strategia di mobile marketing all’interno della più ampia strategia di marketing. “Nearly 3.3 billion people will be connected to the internet via mobile phones by 2019 (Fonte: PwC)”. Si tratta di un dato che le aziende del M&E non possono più ignorare. Oltre a creare un sistema di presenza online responsive e user-friendly, si devono sviluppare strategie di marketing che sappiano integrare il mobile all’interno dell’offerta web ai propri clienti, ad esempio attraverso lo sviluppo di App o gamification.

SOCIAL

Secondo la fonte State of Marketing (2015), il 66% dei marketers del settore M&E valutano i social media come canale critico per il supporto della vendita dei loro prodotti e servizi. I social media non sono infatti canali esclusivi per operazioni di branding bensì permettono, ad esempio, di attivare campagne di lead generation, di creare contest per aumentare l’interazione con il proprio pubblico o ancora di creare un contatto diretto con i propri clienti.

INTEGRAZIONE DEI MARKETING TOOL

Alla frammentazione dei canali di contatto non si può sicuramente rispondere con una frammentazione degli strumenti che supportano le attività di marketing, vengono infatti raccolte ogni giorno una gran quantità di informazioni che dovrebbero confluire all’interno di un unico bacino di conoscenza. In tal senso è di fondamentale importanza prevedere non soltanto un’integrazione tra i vari marketing tool utilizzati, ma soprattutto con il CRM, in modo da ottimizzare la gestione della customer base attuale, tracciare l’avanzamento del prospect nel loro percorso di acquisto e non in ultimo, costruire un servizio clienti efficiente ed efficace.

MARKETING AUTOMATION

Come può la marketing automation determinare il successo nel settore M&E? Ecco alcune delle funzionalità si cui bisognerà puntare:

  • tracking automatico di ogni attività digitale effettuata dall’utente sulle properties aziendali
  • lead nurturing per mezzo di workflow automatizzati
  • lead scoring sulla base di regole automatiche
  • creazione di landing page e forms
css.php